Massa Marittima la perla dell'Alta Maremma Toscana Massa Marittima
home forum links contattaci chi siamo statistiche
LA PIAZZA DEL DUOMO   Arte Massa Marittima

È veramente facile, per il visitatore che per la prima volta fa il suo ingresso nella piazza del Duomo, rimanere impressionati dall'immagine della Cattedrale di S. Cerbone.

Essa si pone alla sommità di una scalinata irregolare, che contribuisce a proiettare la struttura architettonica verso l'alto, e rimane posizionata asimmetricamente rispetto alla piazza, in un modo che permette di coglierne i vari e riusciti stili architettonici, ad accrescere il valore delle proprie volumetrie e a porla dinamicamente nello spazio che la circonda.


Cattedrale di San CerboneE il movimento, la vitalità di questa opera d'arte sono ancor più evidenti nella pluralità di stili e nelle varie tendenze artistiche che la hanno arricchita nel corso dei secoli. Tali elementi architettonici contrastanti sono stati all'origine, tra l'altro, di non poche problematiche sorte relativamente alla datazione della Chiesa.

 

 

Campanile del DuomoIl collegamento ad una pergamena conservata presso l'Archivio di Stato di Siena consentirebbe riconoscere una Chiesa di S. Cerbone, con un proprio patrimonio caratterizzato da acquisti e donazioni, fin dal 1016. Comunque è certo che i Vescovi populoniesi abbandonarono la loro residenza di Populonia per passare al Castello di Monteregio nel corso dell'anno mille, e la loro presenza è confermata già a partire dal 1062, segno che la chiesa doveva risultare già edificata.

 

Campanile del Duomo visto da una bifora del comuneIl primo stile, in ordine cronologico, che è possibile riscontrare è quello pre-romanico: le sculture murate nell'interno, vicino alla porta maggiore, sono posizionabili tra l'arte longobarda e quella romanica, con una netta prevalenza della prima.

L'esempio maggiore è dato dalla Strage degli Innocenti: le scene della strage, caratterizzate da figure sproporzionate, possiedono una drammaticità raccapricciante, con le loro spade sguainate, il sangue, bambini penzolanti dalle braccia dei soldati, madri che stringono al petto i propri piccoli.

 

 

 

Capitello Gli influssi di questa arte tedesca sono forse da attribuirsi alla folta presenza in quel periodo di tedeschi ricercatori di minerali e materie prime, i quali si fecero promotori dello sviluppo minerario medievale massetano.
Dal pre-romanico al Romanico primitivo.

 
CapitelloI caratteri romanici della Cattedrale sono evidenziabili nella parte inferiore della costruzione, e sono localizzabili nell'uso di travertino molto poroso, con tutta probabilità estratto in loco, mentre successivamente, le ricchezze accumulate e l'accrescimento dell'importanza della Diocesi caratterizzeranno la scelta di materiali di maggiore pregio, nelle finestre piccole strette, rassomiglianti più che altro a feritoie, localizzate presso i fianchi laterali delle navate minori, nelle quattro porte laterali originarie assai piccole.

<--

Argomenti correlati:
... Fotografie di Massa Marittima
... Interni della Cattedrale di Massa Marittima
... Indice dei monumenti di Massa Marittima

 
Massa Marittima
  © MASSAMARITTIMA.INFO 2002-07 home forum links contattaci chi siamo statistiche
Massa Marittima
| CITTÀ | TURISMO | SERVIZI | FOLKLORE | EVENTI | CULTURA | MASSAVIVA | FOTO | NOTE LEGALI |
Massa Marittima
Massa Marittima