Massa Marittima la perla dell'Alta Maremma Toscana Massa Marittima
home forum links contattaci chi siamo statistiche
Toscana Foto Festival   Massa Marittima

Edizione 2002
Edizione 2004
Nei mesi estivi a Massa Marittima si svolge per le strade del paese il Toscana Foto Festival.

Undicesima EDIZIONE

6-12 luglio 2003


Franco Fontana



Artista di levatura mondiale, autore di oltre 40 libri, vanta più di 400 partecipazioni tra mostre collettive e personali e le sue opere sono collezionate in 50 musei nel mondo. È uno dei maestri riconosciuti della fotografia italiana del dopoguerra. La straordinaria sensibilità cromatica e la capacità di leggere le geometrie nascoste, in una geniale sintesi dal tratto quasi pittorico, fanno di Franco Fontana uno dei più grandi maestri del colore. Workshop: «Colore e Creatività». Calibrare l’occhio fisiologico con quello della telecamera, per cogliere la vera essenza del fotografare. Professionalità, capacità, creatività di ognuno saranno valorizzate al massimo. “Non esiste quello che vedete. Esiste solo quello che fotografate”. F. F.
   
Francesco Paolo Cito



Uno tra i più grandi fotogiornalisti del mondo. Free-lance per svariate testate internazionali. I suoi reportage fotografici, che lo hanno portato in prima linea, sono viva testimonianza degli orrori della guerra. Molti dei suoi lavori hanno fatto il giro del mondo. La sua macchina fotografica, immancabile compagna di viaggio, lo ha portato in Afghanistan, Arabia Saudita, Kuwait, esperienza che sarà messa a disposizione dei corsisti del TFF. In Italia, si occupa spesso di casi di mafia al sud, ma segue anche avvenimenti come il Palio di Siena ed altri aspetti rilevanti della società contemporanea. Workshop: "Reportage". La macchina fotografica quale prosieguo del braccio, per cogliere gli attimi della vita di ogni giorno.
   
Antonio Guccione
Artista dell'immagine a 360 gradi, ha realizzato, tra gli altri, campagne pubblicitarie per Prada, Gucci, Ferragamo, Yves Saint Laurent, Fila, Enrico Coveri, Cartier. Collabora con Italian Vogue, German Vogue, Harper's Bazaar, Amica, Lei, Max, Class, Madame Class. Autore di numerosi libri e pubblicazioni sulla fotografia, si è occupato anche di cinema, curando la regia di Alma by Karl Lagelfield (1982), Giovanni Paolo II (1989), Faces of New York (1992). Le sue foto sono esposte nei più grandi musei e gallerie d'arte del mondo. Workshop: "S.M.S. (Sesso - Morte - Surrealismo) nella fotografia di moda". Il corso metterà in evidenza, nei loro aspetti più profondi, questi elementi, segno e simbolo dei tempi che viviamo.
   
Roberto Rocchi


55 anni romano, può essere considerato uno dei fotografi storici" nel genere nudo-glamour in Italia, avendo fatto parte, negli anni 70'-80', dello staff fotografico dei mensili Playman e Playboy Italia. Tuttora collabora da esterno con queste testate, sia in Italia che all'estero. Attualmente affianca a questa attività anche la realizzazione di calendari, cataloghi pubblicitari e ritratti di personaggi della spettacolo. Inoltre da qualche anno conduce, con curiosità e impegno, numerosi seminari. Workshop: «Nudo - Storie di ordinaria seduzione». Il gioco della seduzione minimalista, faidatè, anti-velina, ovvero dell'erotismo (in)consapevole, (in)volontario, innocente ma non troppo.
   
Claudio Porcarelli
(dal 6 al 9)

Nasce a Roma il 14 Agosto 1956. Dopo aver frequentato per due anni la facoltà d'architettura, spinto da una forte passione per la fotografia, ereditata dal padre, lascia gli studi ed entra a far parte di una delle agenzie fotogiornalistiche più importanti d'Italia, la Roma Press Photo, iniziando a lavorare come fotoreporter. In seguito lavora per la "Reporters Associati", per "Sorrisi e Canzoni" e "Ciak", che lo avvicineranno al mondo del cinema. Nel 1989 apre un suo studio fotografico a Roma, dove attualmente lavora, specializzandosi in ritrattistica. Vincitore del premio "Mamiya d'Oro". Diviene uno dei più importanti interpreti del mondo del cinema e dello spettacolo realizzando oltre 600 copertine e migliaia di pubblicazioni su testate italiane ed estere. Scrive molti libri, comprendenti anche speciali fotografici su più di 150 set cinematografici. Vengono a lui dedicate svariate mostre quali: "Arte Fiera" di Bologna, "Persone del cinema" di Roma, al "FuturShow di Bologna" e l'odierna "Famosi" presso "Grazia Neri" di Milano. Nasce così l'omonimo libro di Claudio Porcarelli stampato dalla Federico Motta Editore. Libro che è divenuto una Mostra Itinerante. Legato indissolubilmente al mondo dello spettacolo Porcarelli è presente con un proprio set fotografico alle ultime quattro edizioni della biennale del cinema di Venezia. La sua esperienza lo ha portato a sintetizzare il suo lavoro sul ritratto con il grande formato del banco ottico. Parallelamente sta portando avanti come sua ricerca personale, foto di reportage di paesaggi, lavori su polaroid, still life ecc. Workshop: «Portraits». "Portraits" Ritratti, istantanee con banco ottico e Polaroid
   
Giovanni Gastel
(dal 10 al 12)

È uno dei nomi più noti a livello internazionale della fotografia italiana. Da più di vent'anni collabora con le principali riviste di moda ed é uno dei grandi protagonisti della comunicazione pubblicitaria. Vive e lavora tra Milano e Parigi, quando gli impegni professionali non lo portano in giro per il mondo. Lavora prevalentemente in Polaroid di grande formato e con il banco ottico 20x25. Cultore della sperimentazione, ha introdotto nella fotografia di moda contemporanea le tecniche "old mix", la tecnica "a incrocio", le rielaborazioni pittoriche e lo still life ironico. Erede dello stile aristocratico e sofisticato che caratterizza l'antica noblesse milanese (é nipote di Luchino Visconti), riflette nel suo stile cultura, eleganza e charme. A volte rarefatte, oniriche e simboliche, a volte surreali e smitizzanti, le sue immagini raccontano un percorso inarrestabile di ricerca creativa che, letto a ritroso, rispecchia l'evoluzione del costume degli ultimi venticinque anni. Tre i volumi sinora pubblicati: Gastel per Donna (Edimoda, Milano 1991), I gioielli della fantasia (Edizioni Idea Books, Milano 1991) e il catalogo Gastel in occasione della sua personale alla Triennale di Milano del 1997, curata da Germano Celant. In cantiere un libro che raccoglie il lavoro realizzato durante un viaggio in Australia alla scoperta della magia delle perle: centinaia di immagini oniriche che confluiranno in una mostra a New York. Tra importanti campagne pubblicitarie e centinaia di servizi redazionali, l'autore persegue una propria ricerca personale rivolta alla fotografia d'arte. Workshop: «Moda e Creatività». Approccio alle metodologie della moda, limiti e contromisure del lavoro commerciale.
   
2ª SETTIMANA  
Gli altri eventi... Decima edizione

Argomenti correlati:
... Eventi in Toscana
... Eventi a Massa Marittima
... Indice generale della foto.
... Ricette Toscane
... Dove Dormire
... Meteo

inizio pagina

 
Massa Marittima
  © MASSAMARITTIMA.INFO 2002-07 home forum links contattaci chi siamo statistiche
Massa Marittima
| CITTÀ | TURISMO | SERVIZI | FOLKLORE | EVENTI | CULTURA | MASSAVIVA | FOTO | NOTE LEGALI |
Massa Marittima
Massa Marittima