MassaMarittima.info il portale dell'Alta Maremma Toscana Massa Marittima
home forum links contattaci chi siamo statistiche
Maremmani, docli di ricotta   Cucina Toscana
Ingredienti

Ingredienti per 6/8 persone

300 gr. di farina tipo 00;
100 gr. di zucchero;
½ bicchiere di Monteregio bianco;
50 gr. di burro;
1 limone grattugiato;
1 pizzico di sale;
1 uovo;
2 cucchiai di zucchero a velo;
olio di semi di arachidi per friggere;

Per il ripieno:
250 gr. di ricotta fresca;
3 tuorli d’uovo;
70 gr. di zucchero;
un pizzico di cannella in polvere;
2 cucchiai di rum;
1 cucchiaino da caffè di amido di mais (addensante)

Si prepara innanzitutto il ripieno, mescolando la ricotta con lo zucchero ed aggiungendo uno alla volta i tuorli d’uovo, la cannella in polvere, il rum e l’amido di mais. Amalgamiamo gli ingredienti e mettiamo da parte il composto.

Si dispone la farina setacciata a fontana per la pasta, si aggiunge il sale, lo zucchero e la buccia grattugiata del limone. Si mette al centro anche il burro, precedentemente ammorbidito a temperatura ambiente e diviso a pezzetti, poi anche l’uovo ed il vino a sufficienza, per ottenere un impasto abbastanza consistente.

Stenderlo in una sfoglia sottile e, con un tagliapasta, formare dei quadrati di 6/7 cm circa di lato.

Al centro si dispone un cucchiaino di ripieno, e si ripiega la pasta a triangolo premendo i bordi: a questo punto si possono chiudere nei più svariati modi, dal modo a tortellino emiliano, al cappelletto, al raviolo: noi li chiudiamo a tortello maremmano, lasciando un po’ di marciapiede di sfoglia e premendo le chiusure con i rostri di una forchetta infarinata.

Si fanno poi friggere in una padella di ferro, ideale per le fritture, in abbondante olio di semi di arachide, finché saranno leggermente dorati, quindi li si scolano con il mestolo e si dispongono a scolare sulla carta gialla da frittura, di tipo assorbente.

Si dispongono sul piatto di portata, li si spolverano con lo zucchero a velo, e si servono, magari dopo qualche ora, perché ancor più buoni. Ideale anche uno sciroppo di marmellata caldo, magari di acero o di pesca, non di frutti di bosco.

Argomenti correlati:
... Ricette Toscane
... Monteregio di Massa Marittima DOC

inizio pagina

 
Massa Marittima
  © MASSAMARITTIMA.INFO 2002-07 home forum links contattaci chi siamo statistiche
Massa Marittima
| CITTÀ | TURISMO | SERVIZI | FOLKLORE | EVENTI | CULTURA | MASSAVIVA | FOTO | NOTE LEGALI |
Massa Marittima
Massa Marittima