MassaMarittima.info il portale dell'Alta Maremma Toscana Massa Marittima
home forum links contattaci chi siamo statistiche
Pasta con l'uovo   Cucina Toscana
  precedente...
L'obbiettivo è quello di avvicinarsi il più possibile alla fotografia di sinistra.
   
Per poter stendere la sfoglia al meglio, si divide l'impasto in palle di sfoglia più piccole.
   
Dopo aver passato un pò di farina sul maccheronaio di legno, si comincia a stendere.
   
Se la sfoglia è stata lavorata bene, non si dovrebbe appiccicare. Comunque, in caso di problemi, si usa una spolverata di farina.
   
Stendiamo la sfoglia avendo cura di rigirare ogni tanto l'impasto in ogni verso: in questo modo sarà maggiormente regolare, e verrà di una altezza uniforme.
   
Continuiamo a stendere, facendo atternzione a non far salsare le superfici della sfoglia tra di loro.
   
Dopo un po' e con tanta pazienza, avremo la nostra sfoglia dell'altezza desiderata: una buona sfoglia dovrà essere ovviamente molto fina, ma a seconda delle tipologie di pasta che andremo a realizzare, potremo lasciarla anche leggermete più alta (ad esempio per i pici).
   
Ecco la nostra sfoglia.
   
Una volta stesa, possiamo metterla a stendere su un panno da cucina pulito (le nonne usano una vecchia tovaglia bucata, di quelle che non si usano più e che si lasciano appunto per la sfoglia della domenica). In questo modo la sfoglia asciugherà.
   
   

 

Argomenti correlati:
... Pappardelle Agnello e Carciofi
... Pappardelle al cinghiale
... Pappardelle "Capricciose"
... Pappardelle alla lepre
... Pappardelle al sugo d'autunno
... Pappardelle ai broccoli

inizio pagina

 
Massa Marittima
  © MASSAMARITTIMA.INFO 2002-07 home forum links contattaci chi siamo statistiche
Massa Marittima
| CITTÀ | TURISMO | SERVIZI | FOLKLORE | EVENTI | CULTURA | MASSAVIVA | FOTO | NOTE LEGALI |
Massa Marittima
Massa Marittima