MassaMarittima.info il portale dell'Alta Maremma Toscana Massa Marittima
home forum links contattaci chi siamo statistiche
Vernacolo   Massa Marittima

Salaccata
Conto salato, prezzo alto che si è dovuto pagare. Deriva dalle acciughe, che quando vengono messe sotto sale per la conservazione si chiamano salacche. Un conto molto salato è appunto una salaccata.

Sambastardo
È un ragazzino che dire vivace è un po’ riduttivo, che nonostante questo nome, ha sia il babbo che la mamma. È un ragazzo incline a combinare malestri.

Saragia
Importante colpo o botta, picchiato o in macchina o con altro mezzo di trasporto, che sta ad indicare un urto molto violento.
Es: “ha picchiato una po po’ di saragia…!”

Sbecerata
Massa Marittima, anche se posta su un colle, è sempre stata molto fornita di acqua, erogata dalle fonti pubbliche di cui si possono ancora vedere esempi. Spesso avvenivano litigi tra le donne che vi andavano per prendere l’acqua, per motivi diciamo di precedenza, ovvero per stabilire chi doveva rifornirsi per prima. Tali litigi potevano prendere la forma della sbecerata, ovvero di una serie di insulti più o meno velati che non potevano che indurre al sorriso del passante.

Sbiagginare
Significa schiacciare con forza un qualcosa su una superficie liscia e levigata. Letteralmente è lo spiaccicare un qualcosa, ma anche l’impiastricciare.

Scalabreto
Pendio in discesa ricco di sassi.

Scapeare
Muovere la testa in silenzio, ma in netto segno di diniego o di avversione nei confronti di qualcosa.

Scareggio
Cosa che non eccelle per qualità. Quando una cosa fa scareggio, fa proprio schifo.

Scatafascio
Quando una cosa va a catafascio, va in malora, va a farsi friggere… insomma va definitivamente in rovina.

Scatizzare
Significa rompere l’ordine della brusta sul fuoco, allontanarla per far spegnere il fuoco. Ma anche agitare un qualcosa rischiando di romperlo.

Scendico
Persona mal riuscita… detta anche sciabordito, noto per la sua grande e visibile sfortuna.

Schizzapiscio
Bambina vivace, sempre in movimento, dalla piccola statura ma molto esuberante e sprintosa.

Sciabordito
Persona non troppo piena di razionalità, che compie le cose senza rifletterci molto su, e palesemente contro il suo bene.

Sciacannato/sciagattato
Persona dall’aspetto molto trascurato, evidentemente trasandata.

Sciapito
È il cibo senza alcun tipo di sapore, principalmente riferito all’assenza di sale.

Sciaurato
Significa sciagurato.

Sciocco
Riferito alla mancanza di sale: o nel cibo o nella zucca di qualcuno...

Scionnare
Quando uno si scionna, perde lo stimolo del sonno, e prima di ritrovarlo si dovrà rigirare non poche volte nel letto.

Sconfumeggio
È un disordine generale, ma può anche indicare un pesante iter burocratico, magari fatto di pallose file nei vari uffici, ma può andare bene anche la fila della posta per ritirare la pensione!

Scurribandola
Forte stato di imbarazzo intestinale, che provoca una immediata e repentina necessità di recarsi nel più vicino bagno.

Segone
Persona attratta dalla conoscenza dei fatti altrui, che tende ad impicciarsi per il gusto di sapere, e magari di raccontare. Verbo: SEGONARE

Sfalto
Lo sfalto è l’abbreviazione dell’italiano asfalto, ovvero della strada cui si è proceduto a catramare.

Sgangherato
riferendosi al ganghero, ovvero al metallo che regge la porta sul cardine,
questo aggettivo vuole richiamare l'idea di un qualcosa che non è più in
ordine ( quando un portone si sganghera, druscia per terra e rovina il pavimento).
Quando un oggetto si presenta rovinato, o comunque in condizioni non invidiabili,
si dice che è sgangherato.
Es: m'è venuto a prende co un'automobile che era un troiaio: era tutta sgangherata!

Sgraticciata
È una bella lavata di un individuo che ha fatto passare molto tempo tra un bagno e l’altro.
Può essere anche una vigorosa e poco elegante assestata agli attributi maschili.

Sgucchia
Mento sporgente. Si dice anche bazza.
Es: che sei, di Bazzano del Grappa? Dirà l’amico alla persona con una bazza sporgente. E l’altro:Si, e te di Caparbio, indicando all’altro una dimensione cranica al di sopra della media.

Sieda
È la sedia, quella di legno, magari impagliata a mano.

Smarmicciare
Significa toccare un qualcosa per aprirlo, per apprenderne ogni suo segreto, riguardo alla sua superficie esterna. Se avete in mano qualcosa, e vi dicono: Cosa smarmicci? È un modo del proprietario di dirvi: posa subito quello che hai in mano, demente!

Soleggino
È la cintura, ovvero quello strumento che spesso veniva usato per correggere le marachelle ei ragazzi, e che “sorreggeva” i calzoni. Non faceva tanto bene…

Songuatto
Fare qualcosa di songuatto, significa farla in maniera tale che nessuno se ne accorga, lontano dalla luce del giorno e dall’evidenza, farla in maniera nascosta, di soppiatto.

Spepa
Bambina o ragazza tutto pepe, che non ha paura a rispondere a tono se chiamata in causa.

Squacquarella
Formidabile assonanza ad una repentina quanto irrefrenabile scarica di diarrea con limitate possibilità di controllo, che nei casi peggiori priva il malcapitato di ogni dignità.

Stoppa
È l’ubriacatura, anche chiamata gatta.

Stranguglione
Movimento viscerale, seguente ad una certa difficoltà di digestione. Tipico successivamente a certi piatti pesanti, oppure al fatto di fare il bagno al mare subito dopo mangiato. In questo senso può essere considerato quasi ad una leggera congestione.

Strinito
È un qualcosa che si è estremamente arso, a causa della vicinanza con il fuoco. Puzzo di strinito invece è l’odore della strinatura delle piume del pollo, quando viene spennato.

Strombola
Pezzo di legno fatto ad Y, usato per tirare sassi o ghiande agli oggetti. È la fionda.

Strullata
Cosa di poco conto, di scarso interesse, oppure molto semplice. Es: hai paura? Dai, che è una strullata!

lettera t

inizio pagina

 

Argomenti correlati:
... Vernacolo
... Modi di dire
... Proverbi

 
Massa Marittima
  © MASSAMARITTIMA.INFO 2002-07 home forum links contattaci chi siamo statistiche
Massa Marittima
| CITTÀ | TURISMO | SERVIZI | FOLKLORE | EVENTI | CULTURA | MASSAVIVA | FOTO | NOTE LEGALI |
Massa Marittima
Massa Marittima